5 cose di cui ogni strategia SEO ha bisogno

5 cose di cui ogni strategia SEO ha bisogno

Ogni tanto mi parte la musa ispiratrice e quindi inizio a scrivere cose. Oggi vorrei raccontare a modo mio quelle che sono le 5 cose di cui ogni strategia SEO ha bisogno.

Se stai facendo SEO, in modo serio oppure vuoi veramente introdurre questa tecnica nel tuo business, hai così tante cose da fare tutti i giorni che potresti sentirti sopraffatto da quali sono le cose importanti e utili perché la tua strategia SEO funzioni.

In questo articolo, ti racconterò le 5 cose che ogni strategia SEO deve avere, indipendentemente che tu operi in un mercato B2B o B2C, se hai un prodotto o un servizio.

Nonostante si parli di SEO da anni e nonostante da anni venga detto che la SEO è morta, anzi in realtà questa non è morta bensì si evolve di giorno in giorno, la maggior parte delle persone non sa cosa fare e come fare quando nella propria attività di comunicazione sul web decide di affidarsi ad un sito personale. Ecco perché non ottengono un ranking più alto su Google, Bing e altri motori di ricerca. Questo perché non hanno idea di cosa fare e come fare.

Moltissimi ancora oggi si soffermano semplicemente ad inserire alcune parole chiave e creare dei collegamenti. Ma non hanno un piano adeguato su ciò di cui ha bisogno la loro strategia SEO e su cosa dovrebbero fare per aumentare il posizionamento e il traffico su Google, Bing, etc.

Tu che stai leggendo questo post, se sai di cosa ha bisogno la tua strategia SEO per avere successo, sarai molto più avanti dei tuoi concorrenti perché molte persone “fanno SEO”. Ma la maggior parte delle persone non sa di cosa ha bisogno e quali sono le cose cruciali da fare SEO per aumentare il traffico. Se capisci questo, hai maggiori possibilità di superare i tuoi concorrenti.

La strategia SEO è il processo di sviluppo di una strategia per la SEO per aumentare il pubblico e le vendite attraverso la SEO.

Ricordati che ieri come oggi ogni attività online ha la sua strategia. Sapere di cosa ha bisogno la tua attività e soprattutto che cosa c’è alla base di una buona strategia SEO è fondamentale.

Quindi scopriamo insieme le 5 cose di cui ogni strategia SEO ha bisogno per avere successo.

1. Obiettivi precisi

La maggior parte delle persone fa SEO, ma non sa perché lo sta facendo. Non hanno un obiettivo chiaro su ciò che vogliono ottenere con la SEO.

Quindi, prima di fare qualsiasi cosa in ottica SEO, dovresti considerare di chiederti quali obiettivi vuoi raggiungere con la SEO. Vuoi traffico verso il tuo blog? Vuoi aumentare le tue vendite sull’e-commerce?

Devi sapere cosa vuoi ottenere con la SEO perché può aiutarti a capire sei stai facendo SEO oppure se stai perdendo tempo e denaro.

La maggior parte delle persone smette di fare SEO perché non sa perché lo sta facendo. Quindi, se vuoi continuare a fare SEO e avere successo, devi prima sapere cosa vuoi ottenere con la SEO.

Annota su carta, in un blocco note sul computer, in un tool come Asana o ClickUP quelli che sono gli obiettivi che vuoi raggiungere con la SEO. 

È fondamentale scrivere i tuoi obiettivi. Così la tua mente ha una chiara comprensione di ciò che vuoi ottenere con la SEO prima di iniziare a farlo.

2. Comprensione del pubblico

Conoscere il tuo pubblico è fondamentale perché non tutti nel mondo diventeranno tuoi clienti. Non tutti vorranno i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Non tutti leggeranno i tuoi contenuti alla stessa ora. Non tutti ti cercheranno allo stesso modo.

Quindi devi sapere quali tratti avrà il tuo pubblico di destinazione e cosa gli piace e cosa non gli piace. Quindi puoi fornire loro ciò che gli piace e quello che tu ti senti di poter offrire loro. 

Se studi i tratti comuni del tuo pubblico di destinazione, ti aiuterà nella tua strategia SEO perché capirai quali passi devi intraprendere per ottenere la fiducia del tuo pubblico.

Se le persone si fidano di te, è più probabile che promuoveranno la tua attività. Che può anche aumentare il ranking e il traffico proveniente dai motori di ricerca. Tutto questo può succedere solo se capisci il tuo pubblico e le sue caratteristiche comuni.

Devi chiederti che cosa vuole il tuo pubblico da te. Perché ti sta leggendo? Che cosa sta leggendo o acquistando di più dal tuo e-commerce?
Migliorare la conoscenza del tuo pubblico ti permetterà di arrivare ai tuoi obbietti, quelli che ti sei scritto. Più conosci il tuo pubblico, meglio è.

3. Analizza la prima pagina di Google

Esistono decine e decine di tool che ti restituiscono parole chiave come se piovesse. Ti dicono la keyword difficulty (la misura di quanto sia difficile posizionare il sito per una determinata keyword) nel tempo. Ti dicono se l’hai usata bene o meno nel tuo articolo. 

Tutto questo non serve a nulla. Se hai una parola chiave che vuoi utilizzare per un tuo contenuto, digita quella parola chiave nella barra di ricerca di Google, Bing o degli altri motori di ricerca e guarda i primi risultati di ricerca restituiti.

Ad esempio, se digito “strategia di social media marketing”, i motori di ricerca mi restituiranno tutti i risultati che si sono posizionati nella prima pagine. Quindi troverò articoli come: la guida completa alla strategia di social media marketing o 10 strategie di social media marketing.

Questi risultati, mi dicono che questa parola chiave classifica diversi tipi di titoli come la guida completa e i titoli numerici.

Quindi, se scrivo un post sul blog e che miri ad attirare l’attenzione dei lettori che utilizzano questa parola chiave, posso inserire il mio titolo con lo stesso stile che si trova in classifica su Google.

Questo non basta, devi analizzare i contenuti presenti nella prima pagina di Google, cosa stanno scrivendo e cosa stanno fornendo al pubblico.

Quindi puoi avere una migliore comprensione di ciò che c’è là fuori. Quindi, questo ti permette di non dare la stessa qualità di contenuti al tuo pubblico, ma si spera migliore.

4. Crea qualcosa di migliore e innovativo

Si stima, dipende sempre da dove si prendono i dati, che ogni giorno vengono pubblicati qualcosa 7,5 milioni di post sui blog e siti di tutto il mondo.

Oggi, ci sono il doppio dei contenuti di ieri e almeno il triplo rispetto all’altro ieri. Questo post è un contenuto che ieri non c’era ed oggi è stato pubblicato ed è disponibile per tutti voi.

Quindi, se vuoi avere successo, devi distinguerti dalla massa.

Ma come distinguersi dalla massa?
Creando contenuti innovativi e migliori dei tuoi concorrenti.

È una cosa semplice da fare per ottenere il ranking dei tuoi contenuti su Google. Ma è difficile in pratica creare contenuti migliori e innovativi.

Tutto ciò che fornisci se vuoi avere successo. Devi creare qualcosa di meglio di chiunque altro o innovare di nuovo nel mercato.

Migliore
Se stai creando contenuti già disponibili sul web,  devi sapere cosa puoi fare per fornire più valore ai tuoi contenuti di chiunque altro?

Devi creare contenuti migliori di quelli precedentemente disponibili sul web, il che può aumentare il tuo posizionamento su Google e gli altri motori di ricerca, perché stai fornendo più valore al tuo pubblico rispetto ad altri siti web.

Google vuole un sito web nelle prime pagine che offra contenuti più preziosi al pubblico.

Innovativo
Se crei contenuti o qualcosa che non è disponibile prima sul mercato, allora sicuramente puoi avere più  successo dei tuoi competitor.

Ma prima di creare qualcosa di innovativo, devi sapere se creare qualcosa di nuovo risolverà il problema del tuo pubblico o meno.

Se non sta facendo nulla per le persone, non c’è alcuna possibilità che questo contenuto venga considerato innovativo.

Se non è utile per il pubblico, perché lo devono leggere? Perché dovrebbero comprarlo?

Devi trovare il problema e vedere se riesci a creare prodotti o contenuti innovativi che risolvano efficacemente il problema del pubblico.

5. Backlink come se piovessero

I backlink sono il processo per ottenere collegamenti da altri siti web al tuo sito. I backlink sono uno dei tanti fattori di ranking di Google. Più sono importanti i siti che ti offrono i backlink e più aumenta la possibilità che il tuo sito web arrivi in cima ai risultati di ricerca.

La maggior parte delle persone non crea backlink o fa solo backlink. Devi capire che anche la SEO on-page è fondamentale. Ma non è l’unica cosa che ti dà il posizionamento su Google.

I backlink svolgono un ruolo importante nel posizionamento del tuo sito web su Google e gli altri motori di ricerca. Se li fai entrambi, hai maggiori possibilità di posizionarti su Google rispetto a qualcuno che fa solo backlink o fa solo SEO on-page.

Perché i siti Web non creano backlink anche se possono dare loro un posizionamento più alto su Google? Perché non è una cosa facile da fare, come fare SEO on-page.

Sebbene alcune aree della SEO siano facili da fare, alcune sono difficili e richiedono più tempo per ottenere ottimi risultati come i backlink.

I backlink forniscono anche un grande ritorno sul tuo tempo se sei disposto a lavorare e seriamente.

Quindi quali sono le cose che devi sapere prima di fare backlink?
Assicurati di ottenere collegamenti da siti Web correlati al tuo settore.

Ad esempio, se il tuo sito web riguarda il fitness e ricevi backlink da un sito web tecnologico. Questo tipo di backlink non è utile a nessuno dei due.

Quindi devi sforzarti di ottenere sempre collegamenti da un sito web correlato al tuo settore perché Google si fida di te e di loro.

Gli studi dimostrano che la qualità dei backlink è più importante del numero di backlink per il tuo posizionamento su Google.

Se ottieni un backlink da un sito web con autorità di dominio elevata. Può aumentare l’autorità del tuo dominio e posizionarsi su Google.

Se hai dieci backlink da un sito web che non ha alcuna autorità di dominio. Non fornisce al tuo sito web lo stesso valore fornito da un sito web con autorità di dominio elevata.

Sebbene il sito web di medie e piccole dimensioni sia un ottimo modo per ottenere valore e creare backlink. Ma il tuo obiettivo principale è sempre quello di indirizzare i siti Web ad alta autorità di dominio per i backlink.

5 cose di cui ogni strategia SEO ha bisogno: video riassunto

Conclusione

Queste sono cose che la maggior parte delle persone dimentica di fare nella propria strategia SEO. Anche se sanno che è importante per il loro posizionamento su Google. Alcune persone ancora non lo fanno perché sono troppo pigre per lavorare su queste cose.

Fanno solo cose in ottica SEO che è facile da fare e che non richieda loro troppo tempo. Quindi ricevevano solo ricompense normali per quel facile sforzo.

Assicurati di fare queste cose nella tua strategia SEO e lavoraci sopra. Non importa quanto lavoro ci vuole. Può darti un incredibile ritorno sui tuoi sforzi e vedrai che la tua strategia SEO non è stata una perdita di tempo.


Nota:
Visto che prima parlavo di contenuti migliori e innovativi, avrai notato che questo post ha un video e qui puoi cliccare per ascoltare la lettura automatica del contenuto da me scritto. 

Come al solito ti aspetto nei commenti qui sotto per sapere la tua su questo argomento oppure nel mio canale Telegram. Invece se consideri che questi suggerimenti e questo post ti hanno salva la vita, ma soprattutto fatto risparmiare dei soldi, puoi offrire una birra media o un caffè qui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.